Vai al contenuto

sito@arcimilano.it

L’Arci in tutte le piazze per la Palestina 

La sentenza della Corte Internazionale di Giustizia, che è il tribunale dell’ONU, ha messo Israele sotto inchiesta per genocidio.
Netanyahu ha ordinato all’esercito di invadere Rafah, dove è sfollata in condizioni atroci la maggioranza della popolazione di Gaza.
Fermarlo è un dovere politico, etico e morale.
L’Arci partecipa e invita a partecipare, sulla base del proprio appello, a tutte le manifestazioni che si svolgeranno giovedì 22 sabato 24 febbraio

Palestina con altri occhi

La campagna “Palestina: con altri occhi: visioni, parole e suoni per una pace giusta”.
Vogliamo raccontare la Palestina aldilà degli stereotipi alimentati dalla comunicazione dei media europei e occidentali, facendo emergere in primo luogo la sua grande cultura.

Campagna di azionariato popolare con il collettivo di fabbrica GKN

Gennaio 2024 potrebbe segnare la trasformazione di Gkn in una pura operazione di speculazione edilizia, oppure l’inizio di una nuova fase di insorgenza, per la messa a terra dei piani di reindustrializzazione elaborati durante due anni di mobilitazione.
Lanciamo una chiamata di solidarietà a tutte le realtà, per questa campagna di azionariato popolare e internazionale!

ARCI MILANO condannata a pagare 250 mila euro al Comune di S.S.Giovanni

La Corte di Appello di Milano ci ha condannato a pagare complessivamente circa 250mila Euro al comune di Sesto San Giovanni per un contenzioso sulle utenze elettriche utilizzate negli anni dal 2010 al 2017 presso l’area “Carroponte”. Secondo il Sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano,… Leggi tutto »ARCI MILANO condannata a pagare 250 mila euro al Comune di S.S.Giovanni

#25Novembre: Arci non sta zitta: disertiamo il patriarcato!

L’Arci non fa silenzio. È dalla parte di chi rifiuta di confinare il dolore cocente per la violenza maschile contro le donne al solo piano “privato”, relazionale. Bene hanno fatto ragazzi e ragazze a disubbidire al rituale  silenzio proposto dal ministro Valditara e gridare la loro condanna dei carnefici e della società che li alleva. 

RACCOLTA FONDI PER PORTARE AIUTI UMANITARI ALLA POPOLAZIONE

L’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale ha attivato una raccolta fondi per chiedere il contributo di tutte e tutti affinché la popolazione di Gaza possa ricevere aiuti umanitari e beni di prima necessità

Appello al governo italiano sul conflitto in corso in Israele e Territori palestinesi occupati

L’attuale escalation di violenza in Israele e in Palestina è senza precedenti. Sono già migliaia le vittime civili da entrambe le parti e la situazione umanitaria è drammatica.Condanniamo inequivocabilmente gli attacchi perpetrati da Hamas in Israele: i crimini di guerra compiuti da Hamas e altri… Leggi tutto »Appello al governo italiano sul conflitto in corso in Israele e Territori palestinesi occupati