-->

Dopo il congresso, che ha eletto il nuovo Comitato Territoriale di Milano, Lodi, Monza-Brianza, sono stati eletti anche il nuovo Presidente e il nuovo Coordinatore.

Il nuovo Presidente è Maso Notarianni, classe 1966, giornalista e attivista per i diritti umani, con una lunga esperienza della cooperazione internazionale, già presidente dell’Arci Bellezza e membro del Comitato Territoriale di Milano, Lodi, Monza e Brianza e del Consiglo Nazionale. Dal 2018 Maso è in prima linea nel progetto Mediterranea Saving Humans, nato da una piattaforma della società civile, tra i cui promotori spicca Arci nazionale.

"Abbiamo davanti una fase certamente difficilissima, ma con la direzione politica di questo Comitato Territoriale, composto da persone piene di entusiasmo, voglia di fare, competenza e soprattutto con il legame strettissimo che vogliamo avere con tutti i Circoli, sono certo che si potranno fare buone cose. Del resto - dice Maso - come scriveva Tom Benetollo, «In questa notte scura, qualcuno di noi, nel suo piccolo, è come quei lampadieri che, camminando innanzi, tengono la pertica rivolta all’indietro, appoggiata sulla spalla, con il lume in cima. Così il lampadiere vede poco davanti a sé, ma consente ai viaggiatori di camminare più sicuri. Qualcuno ci prova. Non per eroismo o per narcisismo, ma per sentirsi dalla parte buona della vita…». Noi tutti insieme, e con tutti voi, ci proveremo. Perché, in questa notte scura, si possa tornare a illuminare il cielo restando dalla parte buona della vita".

Il nuovo Coordinatore del Comitato Territoriale è Graziano Fortunato, classe 1965, all'Arci da oltre venti anni, componente del Consiglio Regionale e del Consiglio Nazionale.

Il nuovo Comitato Territoriale di Milano lo si trova a questo link